Local focus Cultura dell'orto #intoCilento

Local focus Cultura dell'orto #intoCilento

Incontro realizzato il 14 Marzo 2015 al Palazzo Civico delle Arti di Agropoli, nell'ambito della rassegna Viaggi Meridiani dedicata al tema "Mangiar bene, mangiar sano"

Il focus è su questo orto in cui si coltiva un po' di tutto: verdure, legumi e ortaggi secondo le stagioni, alcuni alberi da frutto, diverse varietà di piante aromatiche per la cucina, qualche calla o una rosa o, più precisamente, secondo il poeta Giuseppe De Vita, Una testa di sedano, il prezzemolo, una cipolla, due teste d’aglio , un pezzo per i pomodori , una fila di verze incappucciate, la lattuga, quella romana, le scarole, i fagioli, un angolo per le fave ed i piselli, quando è tempo. Due solchi per le zucche, per i fiori di zucchina, un solco per i cetrioli, una pergola di uva Sanginella e due viti di uva Moscatella. Non manca quasi mai una pianta di ciliegio, un nespolo o un pesco; soltanto quelli più raffinati, coltivano con cura, un melo “aitanieddo”, un fico, bianco o nero e il profumato nocepesco, che ne basta uno soltanto per inzuccherarti la bocca.